Le migliori Scarpe da Trekking del 2020 - Attrezzatura Trekking

Le migliori Scarpe da Trekking del 2020

Fare trekking può molte volte essere una delle attività sportive e all’aria aperta più sottovalutate. Non solo è un allenamento fantastico ed economico, ma il trekking può anche permetterti di arrivare in posti davvero fantastici che, diversamente, non potresti raggiungere. È un’ottima attività per tutte le età e, a seconda della posizione geografica, può essere svolta come passione sportiva tutto l’anno. Scegliere la scarpa da trekking giusta (o sbagliata) può facilitare o interrompere qualsiasi escursione. Le scarpe sono veramente la base per ogni trekking, addirittura prima dello zaino. Ma con tutte le opzioni tra cui scegliere, trovare le migliori scarpe da trekking per te potrebbe sembrare un compito un po’ scomodo e non semplice.

Allora fai finta che un po’ di scarpe le proveremo noi di Attrezzatura Trekking per te, aiutandoti a trovare il prodotto ideale per le tue esigenze specifiche! Ti guideremo quindi attraverso le migliori scarpe da trekking sul mercato per aiutarti a percorrere i sentieri con fiducia nelle tue nuove scarpe.

Troverai un po’ di tutto, dalle scarpe alte, a quelle basse, a scarponcini e scarpe da trail running, proprio per farti scegliere nel modo giusto in base al tipo di trekking che vorrai intraprendere e in base al tuo budget a disposizione.

Risposte veloci

• SCARPE DA UOMO

1) CMP Rigel Mid Wp

2) SALOMON X Ultra 3 GTX

3) THE NORTH FACE Hedgehog Fastpack Mid GTX

4) SALEWA Ms MTN Trainer Mid GTX

5) SALOMON Speedcross 4 Gtx

• SCARPE DA DONNA

6) CMP Rigel

7) CMP Rigel Mid

8) THE NORTH FACE Hedgehog Trek Gore-Tex

9) SALEWA WS Alp Trainer Mid GTX

10) SALOMON XA PRO 3D GTX

Migliori scarpe da trekking

RECENSIONE – Le migliori Scarpe da Trekking

SCAPRE DA TREKKING – UOMO

CMP Rigel Mid Wp

Migliori scarpe da trekking CMP

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Scarponcino impermeabile dall’aspetto sportivo
  • Adatto a tutte le superfici, bagnate o asciutte
  • Sistema di supporto alla caviglia per maggior comfort
  • Fascia protettiva in kevlar, intersuola in EVA e tallonetta in TPU

VERAMENTE OTTIME PER OGNI CONDIZIONE DEL TERRENO

PRO: Stabilità, comfort e leggerezza. Materiale esterno impermeabile e resistente. Particolarmente comode in qualsiasi condizione.

CONTRO: Meglio far attenzione alle taglie, potrebbero essere differenti rispetto al produttore: provatele o informatevi bene sulle misure! Meno comode del modello più basso.


SALOMON X Ultra 3 GTX

Migliori scarpe da trekking Salomon

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Caviglia
  • IMPERMEABILI: Si, strato in Gore-Tex

CARATTERISTICHE

  • Stringa sottile e robusta Quicklace, per allacciarle in maniera facile e veloce (basta tirare la stringa)
  • Tomaia saldata, senza cuciture
  • Schiuma ammortizzante per un maggiore comfort
  • Sistema SensiFit per tenere fermo il piede durante la corsa in discesa

PERFETTA SUI SENTIERI TECNICI

PRO: Nelle discese sono imbattibili. Grazie alla forma affusolata aderiscono molto bene ai piedi. Leggere e protettive, difficile che il piede si bagnerà.

CONTRO: Leggermente scivolose su bagnato. La Salomon tende a vestire piccolo, anche qui provatele o guardate bene le tabelle delle misure.


THE NORTH FACE Hedgehog Fastpack Mid GTX

Scarpe da Trekking The North Face

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Antivento
  • Traspiranti
  • Membrana Gore-Tex impermeabile ad pioggia, neve e nevischio
  • La tecnologia di posizionamento tallone assicura stabilità soprattutto sui terreni sconnessi.

PRODOTTO DI QUALITÀ ANCHE PER CONDIZIONI QUASI ESTREME

PRO: Il punto forte è proprio la traspirabilità che, unita all’impermeabilità, ne fanno una scarpa eccezionale. Sicuramente uno dei prodotti più performanti di The North Face per questa categoria.

CONTRO: I passanti alti dei lacci possono sembrare un po’ fragili


SALEWA Ms MTN Trainer Mid GTX

Migliori scarpe da trekking Salewa

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

FAI ANCHE UN PO’ DI SCALATA? SONO LE SCARPE GIUSTE PER TE!

PRO: Flessibilità e comfort sia in salita che in discesa. Si prestano perfettamente per trekking di più giorni, senza che il comfort diminuisca. Utili anche per avvicinamento.

CONTRO: Vanno ammorbidite con l’uso. Se doveste avere qualche problema di dolore ai piedi dopo il trekking, provate a togliere la suoletta interna originale.


SALOMON Speedcross 4 GTX

Migliori scarpe da trekking Salomon

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Ultraleggera (260 – 300 g)
  • Allacciamento veloce e regolabile Quicklace
  • Sistema Sensifit per avvolgere il piede e camminare in sicurezza
  • Aderenza e resistenza su ogni tipo di terreno

PUNTO DI RIFERIMENTO IN ASSOLUTO PER I RUNNER

PRO: Progettate per i runner ma le loro performance sono adatte anche ai normali escursionisti. Personalmente ne ho un paio e posso dire che non hanno nulla da invidiare in quanto a resistenza, aderenza e stabilità. Ottime sulla neve.

CONTRO: La stabilità è messa a rischio soltanto sui ghiaioni (ma poi neanche troppo) e, in caso di bagnato, avendo tacchetti così pronunciati, meglio alzare un po’ il livello di attenzione.


SCAPRE DA TREKKING – DONNA

CMP Rigel

Scarpe da Trekking CMP

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Caviglia
  • IMPERMEABILI: 70 x 20 cm

CARATTERISTICHE

  • Fascione protettivo in kevlar
  • Intersuola in EVA e tallonetta in TPU al suo interno
  • Tomaia in pelle scamosciata
  • Isolanti e traspiranti
  • Sottopiede Ortholite Foam per maggiore comfort

BUONA STABILITÀ E COMFORT PER LA CAVIGLIA

PRO: Ottime sui sentieri ma… anche ottime in città! Il piede non è mai sudato, anche nei trekking più lunghi. Buona tenuta al freddo. I lacci tengono molto bene e difficilmente si slacceranno.

CONTRO: Strano ma… al momento nessuno!


CMP Rigel Mid

Scarpe da trekking CMP

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • La sorella maggiore delle scarpe precedenti, le Rigel
  • Fodera Clima Protect
  • Intersuola in TPU e EVA
  • Tomaia in pelle scamosciata

ASPETTO DELICATO MA GRINTOSA SUI SENTIERI

PRO: Massimo grip su tutte le superfici, da quelle asciutte a quelle bagnate. La caviglia è ancora più stabile e ferma grazie al proseguimento della scarpa. Sempre presente il fascione protettivo in kevlar che ne aumenta la resistenza

CONTRO: Meglio prendere una taglia in più rispetto al solito, vestono piccolo. Meglio evitare terreni troppo tecnici.


THE NORTH FACE Hedgehog Trek Gore-Tex

Scarpe The North Face

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Massima ammortizzazione
  • Intersuola in EVA con tecnologia CRADLE per maggiore sicurezza
  • Il puntale in PU Smartlite aumenta la protezione
  • Pelle di Nabuk impermeabile

CAMMINARE SU TERRENI ACCIDENTATI NON È MAI STATO COSÍ FACILE

PRO: Il piede rimarrà sempre bello caldo. Ottime per trekking medio lunghi. Nonostante l’impatto bello aggressivo e robusto, si rivelano particolarmente leggere.

CONTRO: Potrebbero essere fin troppo tecniche per principianti.


SALEWA WS Alp Trainer Mid GTX

Migliori scarpe da trekking Salewa

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Oltre la caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Suola in Vibram Hike Approach
  • Infatti presentano dettagli da scarpa di avvicinamento (non sai cos’è una scarpa da avvicinamento? Guarda qui)
  • Tomaia in pelle scamosciata
  • Sistema di allacciatura Climbing Lacing, in stile arrampicata, veloce e sicura

IN ASSOLUTO UNO DEI PRODOTTI MIGLIORI SUL MERCATO

PRO: Vesciche? Con queste scarpe non le avrete più! Non sentirai mai il bisogno di toglierle, anche sui trekking più lunghi. Calde, comode e resistenti.

CONTRO: La suola non è troppo rigida, quindi occhio a dove mettete i piedi, potrebbero risentirne leggermente. Fasciano molto il piede, quindi scegliete bene la misura.


SALOMON XA PRO 3D GTX

Scarpe da trekking Salomon

SPECIFICHE

  • ALTEZZA: Caviglia
  • IMPERMEABILI: Si

CARATTERISTICHE

  • Sistema Quicklace per un’allacciatura semplice, veloce e resistente
  • Lace Pocket sulla linguetta per contenere i lacci
  • Plantare Ortholite interno per un maggiore comfort
  • Tecnologia Contagrip nella suola, ovvero un mix di gomme differenti che ne aumentano la trazione e la tenuta

IL MEGLIO PER LA TRAIL RUNNER CHE C’È IN TE

PRO: Leggere e ultra fit, si adattano perfettamente al piede ed è come non sentirle. Inoltre, danno il meglio di sé in discesa e salita con l’ottima trazione dei tacchetti della suola particolarmente pronunciati.

CONTRO: A tratti scivolose su bagnato e su ghiaioni. Non adatte per escursioni estreme ed eccessivamente tecniche o lunghe. Un uso intensivo ne usura velocemente la suola.


Considerazioni prima di acquistare le scarpe da trekking

TIPO DI TREKKING

Il sentiero va a determinare il tipo di scarpa che si dovrebbe scegliere per l’acquisto. Le scarpe da trekking alla caviglia vengono solitamente utilizzate per le uscite giornaliere con zaini leggeri. Gli scarponcini sono di solito eccessivi per le escursioni di un giorno e possono rivelarsi più caldi e meno traspiranti rispetto alle scarpe da trekking alla caviglia o da trail running. Chiediti sempre: “che tipo di escursione intendo fare?” Farò escursioni su sentieri ben tracciati? Andrò fuori pista e in mezzo ai boschi? Il terreno sarà roccioso e umido o asciutto e lineare?

COSTO

Le migliori scarpe da trekking sono disponibili in una miriade di stili e prezzi. Oltre al tipo di escursioni che vorrai fare, dovresti anche considerare il tuo budget. Infatti qui sopra, abbiamo provato a riportare una serie di scarpe differenti nella tipologia ma anche nel prezzo. Alcune sono più economiche, mentre altre richiedono un maggiore investimento. Una corretta pulizia delle scarpe da trekking può aumentare la durata delle tue scarpe, così da non doverne acquistare un paio nuovo ogni anno.

SUPPORTO ALLA CAVIGLIA

Anche se i trekking comportano solitamente carichi leggeri dello zaino, dovresti comunque tenere ben presente l’aspetto della caviglia. Infatti, normalmente porterai con te solo l’essenziale e lo zaino sarà leggero. Se sai comunque di avere le caviglie deboli e hai bisogno di un supporto aggiuntivo alla caviglia, meglio scegliere una delle opzioni a caviglia alta che ti abbiamo precedentemente proposto. In generale, le scarpe alla caviglia forniscono un supporto minimo o assente: considera questo fattore prima di acquistare la scarpa da trekking giusta per te.

STAGIONE IN CUI PRATICHERAI TREKKING

Puoi praticare il trekking praticamente tutto l’anno. Con l’estate, la temperatura aumenta e avere calzature traspiranti può essere vantaggioso, evitando che il piede sudi. Abbinando una scarpa traspirante a calze da trekking di qualità avrai il perfetto equilibrio per un piede asciutto e comodo.

Tuttavia, quando inizia a fare freddo, è importante considerare una scarpa che impedirà all’umidità di entrare dall’esterno (come quelle contenenti GORE-TEX o altre membrane impermeabili). Queste membrane proteggeranno i tuoi piedi in caso di pioggia o se dovessi calpestare pozzanghere poco profonde o attraversare ruscelli. Le membrane impermeabili consentono anche all’umidità creata sotto forma di sudore di fuoriuscire dalla scarpa, il che aiuta a mantenere i piedi caldi e asciutti.

Scarpe escursioni

SPIEGAZIONE DELLE CARATTERISTICHE

SUOLA

La suola è lo strato più esterno di una scarpa che viene a contatto con il terreno. La gomma viene utilizzata per creare tutte le suole delle scarpe da trekking.

SOLETTA

Una soletta è la parte interna di una scarpa che fa contatto diretto con la parte inferiore del piede.

VIBRAM

Il Vibram è stato creato da una società italiana. Producono suole in gomma da oltre ottant’anni. Sebbene originariamente sia stato creato per l’alpinismo, le suole in questo materiale sono oggi utilizzate da numerosi produttori di calzature (compresi alcuni che vi abbiamo citato) e vengono inserite sulle migliori scarpe da trekking.

IMPERMEABILITÀ

Tessuti impermeabili come Gore-Tex (GTX) e tessuti proprietari utilizzati da Oboz, Merrell e Keen (in questo riepilogo) forniscono una barriera contro l’ingresso di acqua dall’esterno nelle calzature. Come per il Vibram, anche questi tessuti vengono inseriti sulle migliori scarpe da trekking. Consentono anche all’umidità all’interno della scarpa di fuoriuscire attraverso uno strato di membrana traspirante.

TACCHETTI

I tacchetti sono protuberanze rialzate sul fondo della suola che forniscono trazione su differenti di terreni. Il motivo delle alette sul fondo della scarpa può anche essere utile per fornire trazione in varie condizioni atmosferiche.

Scarpe escursionismo

Condividi sui social:



Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *