Recensione LA SPORTIVA LYCAN GTX - AttrezzaturaTrekking.it
I Am Montanaro
Scritto da Adriano Festa

Recensione LA SPORTIVA LYCAN GTX

Oggi volevo raccontare qualcosa su queste scarpe da alpine running che utilizzo ormai da un paio di anni, farò quindi una breve recensione sulla scarpa LYCAN GTX di La Sportiva. Il modello è il LYCAN di La Sportiva, notissimo marchio trentino ormai conosciuto in tutto il mondo per il suo legame a 360° con l’ambiente alpino.

Ho sempre corso in montagna e la fatica, il sudore e il fiatone in quota sono stati buoni compagni di avventura sin da quando ero giovanissimo. Allora però, erano gli anni Ottanta, indossavo scarpe normali, quelle che oggi chiameremmo da “running shoes”.

Proprio perché erano da corsa su strada una volta attraversato un bosco, fatta una discesa nel fango o un ghiaione in discesa, le scarpe andavano immancabilmente buttate nel cestino. La gioia dei miei genitori era…incontenibile!

Da quando è scoppiata la moda della corsa in montagna però le aziende si sono date da fare a cercare di produrre modelli sempre più resistenti, performanti e comodi.

Tra tutte le scarpe che ho provato in questi ultimi venti anni, le LYCAN sono in assoluto tra le migliori. Sono scarpe che concedono una corsa comoda su brevi o medie distanze non troppo tecnica e su fondi variegati.

Andiamo nel dettaglio

Il GTX della tomaia del modello testato mi ha permesso di correre/camminare confortevolmente sotto la pioggia, sotto la neve e nel fango, senza causare particolari fastidi al piede. Questo è senza dubbio un punto a favore anche se con il caldo estivo, la membrana in Gore Tex fa sudare il piede. Non ci sono dubbi.

La leggerezza non è proprio il vanto di questa scarpa, circa 300 grammi ma in compenso il plantare in Ortholite, la suola in FriXion Blue e l’intersuola in EVA donano ammortizzamento e facilità di utilizzo. I tappi Impact Break System della suola sono resistenti e hanno un ottimo grip sul bagnato e sull’erba dei pendii.

L’allacciatura è di tipo tradizionale che è il tipo che preferisco perché può essere regolata a piacimento e se la tomaia è ben fatta, regala la possibilità di controllare meglio il movimento del piede.

In quanto alla tomaia, questo modello di La Sportiva propone la propone in mesh traspirante con dei validi rinforzi nei punti in cui c’è più possibilità di abrasione da parte di elementi esterni.

Sono pienamente d’accordo con l’azienda che dichiara questo prodotto adatto alla corsa alpina e non solo off road. Certamente la LYNCAN può anche venire utilizzata per correre nel boschetto o nel parco sotto casa, ma in questo caso è sprecata. La situazione in cui da il meglio questa scarpa secondo me è l’ambiente montano o alpino, dove i sentieri si perdono tra i massi erratici, i rododendri regnano tra i rami di larice e mugo e ad un certo punto spunta sua maestà, la roccia. E’ in questo contesto che si vede il puro carattere alpine delle LYNCAN.

Le migliori offerte per La Sportiva LYCAN GTX

Bestseller No. 1
LA SPORTIVA Lycan GTX, Scarpe da Trail...
  • Scarpe da monta?a > Uomo > Scarpe Trail Running
Bestseller No. 2
LA SPORTIVA Scarpe Lycan GTX,...
  • Attività specifica: Trail running, Corsa
Bestseller No. 3
LA SPORTIVA Lycan Gore-Tex Scarpe da Trail...
  • Attività specifica: trail running, corsa
Bestseller No. 5
LA SPORTIVA Scarpe Lycan GTX,...
  • Attività specifica: Trail running, Corsa
Bestseller No. 7
LA SPORTIVA Scarpe Lycan GTX,...
  • Attività specifica: Trail running, Corsa
Bestseller No. 8
LA SPORTIVA Scarpe Lycan GTX,...
  • Attività specifica: Trail running, Corsa
Bestseller No. 9
LA SPORTIVA Lycan II, Scarpe da Trail Running...
  • Attività specifica: Trail running
Bestseller No. 10
LA SPORTIVA Lycan II W's Scarpa Mountain...
  • scarpe da corsa delle donne
  • Ideale per l'utilizzo in mezzo distanze, corsi di formazione e l'aviazione.
  • E 'comodo e la scelta ideale per tutti gli appassionati di off-road.
  • smorzamento cuneo
  • guscio esterno con intersuola iniettata per un migliore assorbimento degli urti

Condividi:


Adriano Festa
Adriano Festa

Nato e cresciuto con i boschi e le montagne fuori dalla porta di casa. Ha trascorso la giovinezza dentro e fuori il negozio di articoli sportivi e da montagna che la famiglia gestiva in piccolo un paese di confine, nella zona delle Alpi Giulie. Nel 2010 ha conseguito l'abilitazione regionale di Guida Naturalistica in Friuli Venezia Giulia e subito dopo nella regione in cui abita e lavora da qualche anno, il Veneto. Dal 2009 al 2015, pur continuando ad accompagnare in trekking in Italia ma anche all'estero, ha lavorato come referente tecnico e commerciale per un'importante multinazionale dello sport, nel settore dello sci di fondo. Dal 2017 lavora nel settore del turismo naturalistico con il proprio brand Happy Owl Tracks, tramite il quale accoglie turisti e visitatori "green" e offre servizi di accompagnamento e formazione in natura a tour operators, associazioni, scuole, aziende e agenzie di viaggio.

Sito Web | Facebook | Instagram | YouTube


Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.