Come diventare Prepper? - AttrezzaturaTrekking.it

Come diventare Prepper?

Il survivalista, o prepper, è una persona che impronta il suo stile di vita sulla sopravvivenza. Bene, in questo articolo vedremo proprio come diventare un prepper o survivalista.

Per intenderci, è quello che al cinema si siederà vicino alle uscite di sicurezza o che ha sempre il kit di sopravvivenza pronto in caso di fine del mondo. Lo so è generico, sta di fatto però che il survivalista ha un atteggiamento mentale improntato alla sopravvivenza prima di tutto.

Quindi: Si interessa di caccia e pesca, arti marziali, nozioni di primo soccorso e tecniche di sopravvivenza.

Ci sono quindi due possibili strade per diventare Prepper:

  • il “bugging in”: prepararsi per chiudersi in casa e viverci
  • il “bugging out”: prepararsi alla fuga verso una meta sicura.

Personalmente, è un argomento che mi affascina, sarà perché io sono una lettrice di romanzi distopici in cui prima o poi la situazione crolla malamente, e poi credo che tutti bene o male abbiamo fatto un pensierino su situazioni tragiche ed estreme che possono verificarsi.

Se questo mondo vi ha sempre affascinato, continuate a seguirci perché abbiamo tante sorprese in serbo per voi.

come diventare prepper

Le basi per diventare un Prepper

Ovviamente per cominciare bisogna conoscere le basi: cosa deve saper fare un survivalista?

  • Imparare a rendere potabile l’acqua
  • reperire cibo
  • avere sempre a disposizione attrezzi e strumenti in genere (corde, chiodi, martelli, pinze, cacciaviti, coltelli, seghe, ecc.)
  • saper usare armi o altri strumenti di difesa e per la sicurezza delle persone e dei luoghi
  • saper riscaldare ed illuminare qualunque luogo sia il proprio rifugio.

Prepper kit

Quali sono gli strumenti di base che un Prepper dovrebbe avere a disposizione?

  • Acciarino con lametta per fare scintille e accendere un fuoco
  • Una piccola torcia
  • Un coltello svizzero
  • Un portafoglio con contanti e documenti
  • Fogli bianchi per prendere appunti (e una penna) o da usare per accendere il fuoco
  • Accendino
  • Lacci, corda, spago
  • Orologio impermeabile
  • Smartphone

Aggiungerei anche un caricatore ad energia solare.

come diventare prepper

Il kit per l’auto del prepper

Mettiamo che stiate muovendo i primi passi in questo mondo: sappiate che sarebbe bene tener un kit pronto in auto in caso di “bugging in”.


Il kit comprende:

  • Bottiglie d’acqua e cibo non deperibile
  • K-way
  • Indumenti di riserva
  • Catene da neve
  • Torcia con batterie di riserva
  • Cavetteria per ricaricare cellulari e altri dispositivi elettronici tramite la presa dell’auto
  • Coltello da sopravvivenza svizzero
  • Sacco a pelo
  • Coperte
  • Kit di primo soccorso completo
  • Scatola degli attrezzi
  • Cavi auto per la batteria o anche avviatore di emergenza
  • Lampadine e fusibili di ricambio
  • Cric automobile
  • Cavo da traino
  • Spazzola e raschietto
  • Tanica
  • Pala
  • Sacchi neri grandi
  • Martello frangivetri

Tecniche base del Prepper

Ovviamente, la prima cosa che s’impara, è quella di render potabile l’acqua.

Ecco 3 tecniche:

  1. Bollitura: si fa bollire l’acqua in un recipiente metallico per 10 minuti prima di berla.
  2. Disinfezione: si versano 16 gocce di candeggina che contenga il 5,25% di ipoclorito di sodio e che non contenga altri detergenti e si fa riposare l’acqua per mezz’ora (da fare solamente in piena consapevolezza delle proprie conoscenze e possibilmente da evitare).
  3. Distillazione: si fa bollire l’acqua in un recipiente, si mette un coperchio sopra con appesa una tazza penzolante al centro. Le goccioline che si formano sul coperchio gradualmente cadranno nella tazza.
come diventare prepper

Poi c’è la questione rifugio.

Il primo rifugio è la casa ed in caso di “bugging out” occorre prepararla.
In primis occorre isolare porte e finestre contro i rigori invernali. Se si prevedono sommosse, vanno posizionati dei mobili pesanti contro.

Se il rifugio è esterno, si deve avere acqua potabile, cibo, energia elettrica e servizi igienici.

Cos’è un bunker? E’ una stanza, o più stanze, in cemento armato rivestite di piombo e acciaio, di solito sono rifugi antiatomici.

Questo è solo l’inizio per capire come diventare un Prepper: nei prossimi articoli andremo nello specifico delle varie attività e preparativi.

Potrebbero anche interessarti:

Condividi sui social:




Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *