Tende 2 posti da Trekking: le Migliori 10 del 2021 - AttrezzaturaTrekking.it
Scritto da Loris

Tende 2 posti da Trekking: le Migliori 10 del 2021

Mentre sarai all’aperto e lontano da casa, durante uno dei tuoi trekking di più giorni, la tua tenda sarà una delle attrezzature più importanti che porterai con te. Si trasformerà nella tua seconda casa, ma sotto un cielo limpido e stellato. Quindi, cerca il meglio del meglio. Questo articolo ti sarà utile per scegliere tra le migliori tende 2 posti da trekking in commercio.

Noi di Attrezzatura Trekking, cerchiamo di trovare le migliori scelte di attrezzatura per escursionismo disponibili per te, in modo che tu possa metterti velocemente sui sentieri.

Le tende 2 posti da trekking si adattano perfettamente a escursionisti che percorrono sentieri in solitaria o in compagnia al massimo di una persona.

Questo perché sono tendenzialmente tutte molto leggere e potrai trasportarle facilmente nel tuo zaino. Ovviamente in due, sarà tutto più semplice, potendo separare il peso su due zaini.

Se viaggi in solitaria e sei alla ricerca di una tenda davvero ultraleggera, opta per una da un posto. Ti assicuriamo però che, molte volte, poco peso in più è decisivo per ottenere un’esperienza comoda.

Ormai anche le tende a 2 posti da trekking hanno pesi molto bassi, dimensioni contenute e si montano in un attimo.

Qui sotto, trovi la nostra lista delle migliori 10: sono il più possibile in ordine di prezzo per facilitare la scelta.

Consigli Veloci

1) FORCEATT – La migliore più economica

2) V VONTOX – Spazio e comodità

3) COLEMAN COBRA 2 – Design essenziale

4) GEERTOP – Anti neve

5) NATUREHIKE CLOUD UP 2 – La migliore per qualità prezzo

6) SALEWA MICRA II – Qualità assicurata

7) KIKILIVE LANSHAN – Ultraleggera senza struttura

8) NATUREHIKE MONGAR – Spaziosa e facile da montare

9) SALEWA LITETREK II – Per trekking alpini

10) MSR HUBBA HUBBA NX V7 – Resistenza e affidabilità

tende 2 posti da trekking

Prodotti non disponibili? Ecco una lista aggiornata con tutte le tende da trekking.

Lista: le Migliori 10 Tende 2 posti

FORCEATT

SPECIFICHE

  • PESO: 2,5 kg
  • DIMENSIONI: lunghezza 230 cm. Larghezza 140 cm. Larghezza ad apertura completa 260 cm.
  • SPECIFICHE: piccola finestra di ventilazione. Guarnizioni e rivestimento impermeabili con protezione contro la neve. 13 picchetti, 1 set di aste, 4 corde per bloccaggio anti-vento.
  • TEMPO INSTALLAZIONE: 3 minuti circa

3 o 4 STAGIONI PER UN OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ PREZZO

PRO: Prezzo contenuto, buona qualità ed un peso decisamente competitivo se paragonata ad altre tende della stessa tipologia. Buone finiture e percezione di buona resistenza dei materiali. Spaziosa rispetto a tende simili e rispetto ad alcuni modelli Decathlon.

CONTRO: Attenzione ad utilizzarla in climi particolarmente freddi in quanto l’interno potrebbe disperdere facilmente il calore.


V VONTOX

SPECIFICHE

  • PESO: 2,35 kg
  • DIMENSIONI: pavimento 220×123 cm. Altezza interna 110,5 cm.
  • SPECIFICHE: interno traspirabile e con semplice ventilazione. Resistenza al vento e pioggia, realizzata con tessuto in nylon resistente (nylon 210T, resistenza alla pioggia UP4000). Aste in lega di alluminio aerospaziale.

RIPARO IN STILE IGLOO

PRO: sotto intemperie e condizioni meteo precarie, si comporta davvero bene, evitando qualsiasi tipo di infiltrazione. La qualità dei materiali è buona, soprattutto quella del pavimento che resiste bene anche all’usura. Una valida alternativa di qualità, ai marchi più noti in commercio.

CONTRO: Pur essendo ottimi, meglio acquistare una serie di altri picchetti più robusti, per maggiore sicurezza.


COLEMAN Cobra

SPECIFICHE

  • PESO: 2,9 kg circa
  • DIMENSIONI: 313×310,01×105 cm
  • SPECIFICHE: telo oscurato per mantenere la zona interna al fresco, in caso di forte clima caldo. Cerniere e teli impermeabili. Il materiale interno è traspirante in poliestere.

DESIGN DA GRANDI TRAVERSATE

PRO: quando anche l’occhio vuole la sua parte, ecco che il design diventa il punto centrale di questa tenda. Tutte le funzioni e le caratteristiche sono nella norma, per un buon rapporto qualità prezzo.

CONTRO: può non essere così comoda rispetto ad altri modelli, soprattutto per la sua forma particolarmente bassa e allungata.


GEERTOP

SPECIFICHE

  • PESO: 3 kg circa
  • DIMENSIONI: 260x210x115 cm
  • SPECIFICHE: design a doppio strato. Aste in alluminio incrociate e barre passanti, per aumentare la stabilità della tenda. Materiali riflettenti per un utilizzo notturno. Due finestre per la ventilazione su entrambi i lati, con possibilità di chiusura. Tasche portaoggetti interne. È presente una parte più lunga di telo, che si poggia sul terreno, per isolare ancor meglio dalla neve.

PER RESISTENZA ALLE CONDIZIONI PIÙ DIFFICILI

PRO: ottima tenda per tutte le stagioni, in quanto riesce ad isolare bene dalle condizioni esterne, sia di caldo che di freddo. Particolarmente resistente in condizioni meteorologiche difficili, grazie a materiali ed aste davvero robusti.

CONTRO: leggermente più pesante di altre tende simili, quindi per un trekking di più giorni potrebbe non essere così adatta.


NATUREHIKE Cloud Up 2

SPECIFICHE

  • PESO: 1,8 kg circa
  • DIMENSIONI: 270×130 cm. 100 centimetri di altezza
  • SPECIFICHE: ventilazione aggiuntiva che riduce l’acqua di condensa. Aste e chiodi in alluminio. Cuciture nastrate e tessuto siliconato per garantire l’impermeabilità. Facile da montare e dal design davvero interessante.

SE VUOI QUALCOSA IN PIÙ, SENZA SPENDERE TROPPO

PRO: si tratta di una tenda ottima per principianti, ma soprattutto per coloro che vogliono qualcosa in più a livello di qualità, pur essendo alle prime armi. Il peso è decisamente contenuto e la qualità dei materiali si percepisce bene sia alla vista che al tatto. Nelle colorazioni più sgargianti, è ottima come protagonista per qualche foto notturna.

CONTRO: il fondo della tenda potrebbe sembrare meno resistente, ma la maggior parte delle volte, viene fornito assieme un telo aggiuntivo isolante dal terreno.


SALEWA Micra II

SPECIFICHE

  • PESO: 2,5 kg circa
  • DIMENSIONI: 190×222 cm. Interno 2,5 metri quadrati.
  • SPECIFICHE: aerazioni laterali con cerniera. Vano portaoggetti interno. Struttura a due pali a doppia intersezione che garantisce maggiore spazio interno. Ampia entrata.

LA ENTRY LEVEL DI SALEWA

PRO: l’ottima aerazione è il punto forte di questa tenda, garantita anche dall’entrata a prova di pioggia con zip a doppio rivestimento e dalle aperture laterali. Inoltre, anche lo spazio interno è migliore rispetto ad altre tende della stessa tipologia: risulta più spaziosa.

CONTRO: per il prezzo, il peso poteva essere leggermente inferiore. D’altronde, stiamo parlando di Salewa, qualcosa in più poteva essere fatto. Resta comunque un buon prodotto: valutatene l’acquisto in base alla tipologia di escursioni che farete.


KIKILIVE Lanshan

SPECIFICHE

  • PESO: 1,60 kg circa
  • DIMENSIONI: 210×110 cm. 120 centimetri in altezza.
  • SPECIFICHE: ventilazione e flusso d’aria eccellenti. È presente una finestra su entrambi i vestiboli. Binari delle cerniere con protezioni anti pioggia. Rivestimento in silicone e anti pioggia in nylon ripstop. Il suo peso è così contenuto perché non presenta aste: la si monta con l’uso dei bastoncini da trekking.

UNA LANTERNA ULTRALEGGERA ALL’APERTO

PRO: se volete viaggiare in estrema leggerezza, questa è la tenda giusta per voi. E lo è soprattutto se siete abituati ad utilizzare i bastoncini da trekking, in quanto fungeranno da supporti per i montaggio. Sembrerà di non averla nello zaino e, nonostante tutto, la qualità e la comodità di questa tenda sono assolutamente invidiabili da modelli simili.

CONTRO: dovrai per forza portare con te i bastoncini da trekking, in quanto sono fondamentali per il montaggio. Il telo interno non isola molto: meglio usarla con climi non troppo freddi.


NATUREHIKE Mongar

SPECIFICHE

  • PESO: 2,1 kg circa
  • DIMENSIONI: 210×255 cm. Altezza 100 cm
  • SPECIFICHE: due prese d’aria sui lati evitano il problema di condensa interna. Il tessuto è rivestito in silicone e le cuciture sono nastrate anti pioggia e vento. Le aste sono in alluminio aeronautico. La rete interna è molto fitta, ottima contro insetti.

FACILITÀ DI MONTAGGIO E SPAZIOSA

PRO: da chiusa è molto compatta ed è particolarmente facile da montare. Essendo su forma circolare, lo spazio interno è maggiore e quindi risulta essere una tenda molto comoda.

CONTRO: non così aerodinamica come altri modelli. Se ne fai un utilizzo in alta montagna, meglio optare per qualche design più affusolato.


SALEWA Litetrek II

SPECIFICHE

  • PESO: 2,47 kg circa
  • DIMENSIONI: 140×260 cm. Spazio interno 210×120 cm
  • SPECIFICHE: doppiotetto semi-geodetico. Aste e picchetti in alluminio. Testata in galleria del vento a 90km/h. 4 tiranti e telo esterno. I punti di ancoraggio possono essere estesi per maggior flessibilità. Il telo è rivestito in silicone, resistente a strappi e urti. Montabile facilmente anche in ambienti alpini con rocce.

UNO DEI PUNTI FORTI DI SALEWA

PRO: il vestibolo è molto spazioso è può essere usato facilmente anche per mangiare, rimanendo seduti all’interno, in condizioni atmosferiche non ottimali. Qualità e resistenza di Salewa sono comunque da citare, pur dandoli per scontati.

CONTRO: l’aerazione non è così buona, pur avendo una presa d’aria posteriore. La condensa si forma facilmente tra il catino e il sovrattelo.


MSR Hubba Hubba Nx

SPECIFICHE

  • PESO: 1,54 kg circa
  • DIMENSIONI: 213×279 cm. Altezza 100cm. Larghezza interna 127 cm
  • SPECIFICHE: Geometria ottimizzata e simmetrica che garantisce un massimo spazio interno. Due ampi vestibili con ingresso laterale, per riporre l’attrezzatura. Ventilazione incrociata e resistenza a vento e intemperie. Presa d’aria Rainfly. Tessuti in nylon ad alta resistenza.

IL TOP IN ASSOLUTO FIRMATO MSR

PRO: leggera, efficiente e facile da trasportare. Si tratta del top di gamma per quanto riguarda questa tipologia di tende. Infatti ha tutto: è ultraleggera, ultraresistente, di ottima qualità e… di elevato prezzo. La qualità si paga e questo è sicuramente il caso.

CONTRO: il prezzo. Anche se in questo caso non è un vero e proprio contro. È una tenda che vi durerà per la vita e sarà una degna casa all’aperto per le vostre escursioni da qui ai prossimi anni.


Se invece cerchi una tenda più grande, leggi l’articolo sulle migliori tende 3 posti da trekking.

Cosa considerare per acquistare una Tenda 2 posti da Trekking

COSTO

Scegliere la tenda da trekking dipende ovviamente anche dal budget che si vuole destinare a questo acquisto. In media, spenderai tra i 100€ e i 400€ per una tenda 2 posti da trekking.

Come vedi nella nostra lista, esistono però anche tende entry-level che permettono di avere un prodotto comunque di buona qualità. Queste tende sono utili se non si è ancora troppo certi dell’acquisto e se sarà l’esperienza adatta da rifare in futuro. Offrono quindi caratteristiche minime con un leggero peso in più e una minore durata nel tempo.

Ovviamente, più budget spenderai, più otterrai benefici sulla durata della tenda, sulla protezione dagli agenti atmosferici e sulla riduzione importante del peso.

PESO

Quando si sceglie una tenda 2 posti, il peso è probabilmente il primo fattore da tenere a mente e non va ignorato. A differenza delle tende da campeggio classiche, le tende da trekking tendono ad avere pesi minori, risparmiando in materiale dove possibile. Questo aiuta a mantenere il peso dello zaino al minimo, rimanendo compatta al suo interno o all’esterno.

Non esiste un peso giusto o sbagliato: dipende da te. Più leggera è la tenda, minore sarà anche lo spazio che occuperà. Il tutto si riduce a quanto peso sei disposto a portare sulla schiena assieme al resto dell’attrezzatura.

Personalmente cerco un buon compromesso tra comodità, qualità dei materiali e peso della tenda.

DIMENSIONI E NUMERO DI PERSONE

Le tende sono progettate per contenere al proprio interno un diverso numero di persone. Questo in genere varia tra tende per 1, 2, 3 e 4 o più persone.

Tuttavia, questo non significa che se di solito cammini in solitaria, dovrai per forza acquistare una tenda da un posto singolo. Potresti volere più spazio e comodità: una tenda a 2 posti da trekking sarebbe sicuramente più adatta.

Inoltre, potrebbe adattarsi bene ad ospitare qualche camminata occasionale in coppia.

L’unica cosa da tenere a mente è che sarà sicuramente più pesante di una ad un posto singolo.

PROTEZIONE DAGLI AGENTI ATMOSFERICI

Le tende 2 posti da trekking, variano in termini di protezione dagli agenti atmosferici. Se hai intenzione di fare escursioni in condizioni asciutte nei mesi più caldi, è meno probabile di incorrere in imprevisti.

Cerca però di avere con te sempre un telo esterno da mettere a terra, per isolare il fondale della tenda dal terreno. Questo è utile sia in caso di pioggia, per evitare umidità dal terreno, sia per evitare strappi occasionali causati da rocce.

VENTILAZIONE E CONDENSA

Valuta anche l’acquisto della tua tenda in base alla sua capacità di ventilazione. Questo si traduce, in pratica, nell’avere le giuste aperture per far circolare l’aria in maniera corretta, evitando di creare condensa all’interno.

Ciò è utile in quanto l’umidità creata, oltre ad essere fastidiosa e bagnare le pareti della tenda e magari anche il tuo sacco a pelo e la tua attrezzatura, ti farebbe percepire maggiormente il freddo.

Meglio evitarlo, soprattutto a quote elevate, in inverno o nelle mezze stagioni.

VALUTAZIONE STAGIONALE

Insieme alla protezione dalle intemperie dovrai valutare anche l’utilizzo in base alla stagione. La maggior parte dei trekker sceglie tende adatte per 3 stagioni, il che significa che queste tende sono pensate per essere utilizzate durante la primavera, l’estate e l’autunno.

L’altra opzione che potrai scegliere, si tratta di una tenda 4 stagioni, il che significa che è realizzata anche per l’uso invernale. Le tende 4 stagioni sono costruite per temperature più basse e clima più rigido. Questo le rende anche più pesanti e maggiormente resistenti.

Anche se le tende 4 stagioni possono essere utilizzate tutto l’anno, è meglio usarle soprattutto in inverno, visto il loro maggior peso.

Fai affidamento su una tenda 3 stagioni per il resto dell’anno.

tende 2 posti da trekking

Spiegazione delle Caratteristiche

ALTEZZA AL CENTRO

Il punto più alto all’interno della tenda. Ti farà capire quanto comodamente potrai stare seduto o rimanere in piedi nella tenda.

TELO ANTIPIOGGIA

Un telo antipioggia è un tessuto impermeabile realizzato per adattarsi alle forme della tenda, mantenendo l’interno asciutto e contribuendo anche a trattenere il calore.

VESTIBOLO

Spazio aggiuntivo per riporre l’attrezzatura situato tra il telo esterno della tenda e la nicchia interna. In questo spazio potrai solitamente lasciare le scarpe, lo zaino e altra attrezzatura.

DYNEEMA

Si tratta di una fibra sintetica che offre un incredibile rapporto resistenza / peso, rendendolo la fibra più leggera e resistente al mondo. Con il Dyneema vengono realizzati i tiranti delle tende, così da mantenere la tenda ben fissa e in trazione anche durante i venti più forti.

RETE NO-SEE-UM (Noseeum)

Una rete molto leggera e a trama fitta che offre un’incredibile protezione dagli insetti, oltre a favorire la ventilazione.

Non hai trovato la tenda adatta a te? Ecco una lista aggiornata con tutte le tende da trekking.

Potrebbero anche interessarti:

Condividi:




Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *