Come pulire la Borraccia da trekking o la bottiglia - AttrezzaturaTrekking.it
Scritto da Loris

Come pulire la Borraccia da trekking o la bottiglia

Nel tempo, le bottiglie d’acqua in plastica riutilizzabili possono talvolta sviluppare odori e sapori sgradevoli. Ciò si verifica in genere quando le bottiglie vengono conservate in modo errato o pulite raramente. In questo articolo vedremo come pulire la borraccia, la bottiglia o la sacca idrica.

La maggior parte delle bottiglie d’acqua rigide e borracce sono realizzate in plastica polietilene, polipropilene (che è disponibile in colori da medio-chiari a scuri) o copoliestere (che può essere trasparente, satinato o colorato).

Invece, le sacche idriche possono avere rivestimenti in polietilene, che trattengono i sapori e gli odori più facilmente rispetto al policarbonato.

In genere però, tutte le bottiglie di plastica, borracce e sacche idriche, possono sviluppare sapori o odori indesiderati se trattate e conservate in modo errato.

Conservazione e cura generale

Il modo migliore per conservare una bottiglia d’acqua in plastica, una borraccia o una sacca sacca è risciacquarla dopo ogni utilizzo e lasciarla asciugare completamente all’aria.

La maggior parte dei problemi di odore e gusto si hanno inoltre quando le borracce vengono conservate in aree umide o tenute chiuse per lunghi periodi di tempo con del liquido all’interno. Le bottiglie in polietilene possono anche sviluppare sapori e odori sgradevoli quando vengono utilizzate per conservare sostanze “acide”.

Il consiglio che ti diamo, è quindi quello, oltre a risciacquarle per bene, di riporle aperte. In questo modo circolerà sempre aria all’interno ed eviterai di sentire quell’odore o sapore di “chiuso” una volta che dovrai riutilizzarle. Ovviamente, prima di utilizzarla e di riempirla d’acqua per il tuo prossimo trekking, risciacquala bene.

Fallo anche se riutilizzerai la borraccia il giorno successivo ed evita assolutamente di lasciare dell’acqua (o altre bevande) all’interno.

Tieni conto che questi consigli si adattano bene anche alle boracce in acciaio inox, che soffrono comunque leggermente meno di queste problematiche.

pulire la borraccia

Pulizia della Borraccia

Se la tua borraccia per l’acqua sviluppa un sapore o un odore strano, prova la procedura seguente per darle una pulita:

  • Metti un cucchiaino di bicarbonato di sodio nella bottiglia e riempila completamente d’acqua.
  • Lascia riposare la bottiglia per tutta la notte.
  • Risciacqua completamente la bottiglia il giorno successivo (o dalle una passata nella lavastoviglie).
  • Lascia asciugare completamente la bottiglia all’aria aperta.

Si tratta di una procedura che andrebbe fatta periodicamente, proprio per mantenere sana la tua borraccia ed evitare che possa sviluppare odori e sapori sgradevoli. Non è necessario farla ogni volta che si torna da un’escursione, soprattutto se ne farai molte a distanza di pochi giorni.

Prendila però in considerazione soprattutto quando passerà molto tempo prima della prossima escursione o se è già da tanto tempo che non fai una bella pulizia alla borraccia.

Quando si puliscono le sacche idriche, sciacquale accuratamente e lasciale asciugare completamente all’aria prima di riutilizzarle. Non inserirle in lavastoviglie.

Suggerimento: alcuni sapori e odori possono essere rimossi dalle bottiglie d’acqua in plastica semplicemente risciacquandole con un collutorio antibatterico.

Conclusioni

Un altro metodo alternativo al bicarbonato, per pulire la borraccia, è l’aceto bianco. In questo caso, puoi riempire mezza borraccia di aceto bianco e acqua e lasciarla riposare tutta la notte.

Con questo metodo, dovrai risciacquarla più e più volte e lasciarla asciugare per bene, altrimenti rimarrà l’odore dell’aceto.

Per pulire la borraccia, potrebbe esserti utile anche uno scovolino per bottiglie: ti aiuterà a rimuovere residui vari soprattutto in prossimità del tappo o chiusura e sul collo della bottiglia.

L’esterno puoi tranquillamente lavarlo semplicemente con acqua o con detergente per piatti.

Durante l’acquisto, dai preferenza alle borracce con apertura larga, in quanto la superficie interna è più regolare e si raggiunge meglio in fase di pulizia.

Se hai metodi diversi che vorresti condividere, scrivici nei commenti o nella nostra Community su Facebook.

Potrebbero interessarti anche:

Condividi:




Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *