Consumo calorie Trekking - AttrezzaturaTrekking.it

Consumo calorie Trekking

Il trekking è un modo perfetto per rimanere fisicamente attivi e godersi allo stesso tempo i panorami e i suoni della natura. È però anche possibile bruciare calorie facendo trekking! Cerchiamo di capirne di più sul consumo calorie trekking.

Molte persone percorrono lunghi sentieri, altre invece camminano soltanto per poche ore. L’intensità varia in base alla conformazione del terreno e ad altri fattori come la temperatura e le condizioni meteorologiche.

Con il trekking quindi, si bruciano tonnellate di calorie, divertendosi e passando il tempo all’aria aperta. Non male vero? Dato che farai lavorare molto il tuo sistema cardiovascolare e i tuoi muscoli, non sorprende che le escursioni siano un ottimo modo per vivere una vita più sana e più attiva.

Ognuno brucerà calorie a una velocità diversa. Infatti, sono molti i fattori che incidono, come il peso corporeo, il peso dello zaino, la distanza, l’intensità, il metabolismo e altro ancora, contribuendo al totale di calorie bruciate.

Potresti quindi chiederti quante calorie si bruciano facendo trekking, soprattutto rispetto ad altre forme di esercizio fisico come camminare o correre.

In questo articolo vediamo il numero di calorie che si bruciano facendo trekking sia occasionali che intensivi.

Trekking in solitaria come prepararsi

Principali fattori che influenzano il consumo di calorie

PESO

Il tuo peso è un fattore importante nel calcolo della tua velocità di consumo delle calorie. La regola generale è che più pesi, più calorie brucerai all’ora.

Ad esempio, un uomo di 80 chili che fa un’escursione di cinque chilometri, con uno zaino da 7 chili, brucerà circa 310 calorie. Mentre un uomo di 70 chili ne brucerà circa 260.

PENDENZA

Se combiniamo il peso ad un altro fattore importante come la pendenza del percorso, otteniamo all’incirca questa tabella sul consumo di calorie. La tabella stima infatti il numero di calorie bruciate all’ora in base al peso e alla pendenza del percorso a una velocità media di camminata di 4,7-5,6 km.

Peso corporeoPendenza 1-5%Pendenza 6-15%
55 kg292440
68 kg360544
82 kg435656
95 kg504760
109 kg578872
123 kg652984

Un grado di pendenza dall’1–5% è lieve, mentre il 6–15% varia da medio a ripido. Alcuni percorsi possono avere un grado fino al 35%, che brucerebbe ancora più calorie.


Puoi avere un’idea dei diversi gradi di pendenza, aumentando gradualmente l’inclinazione su un tapis roulant.

La pendenza gioca quindi un ruolo enorme nel numero di calorie bruciate durante le escursioni. Camminare ad una pendenza del 10%, raddoppia il numero di calorie bruciate all’ora. Ad una pendenza invece del 20 percento o superiore, triplicherai la tua velocità di consumo di calorie.

PESO DELLO ZAINO

Nel consumo calorie facendo trekking, non è solo il tuo peso che conta. Ma devi considerare anche i chili sulla schiena. Più peso porti, più calorie bruci. Portare un peso leggero (come uno zaino giornaliero) brucia circa 50 calorie in più all’ora durante un trekking. Grandi pesi, per lunghi viaggi, incidono di circa 100 calorie o più sulla base della tua personale capacità di bruciare calorie all’ora.

Ad esempio, un uomo di 80 chili che fa un trekking di 5 chilometri su una superficie piana, con uno zaino da 7 chili brucerà 312 calorie. Invece, la stessa persona con uno zaino da 14 chili ne brucerà 330.

GENERE

Gli uomini solitamente bruciano calorie a un ritmo più elevato rispetto alle donne, a causa del rapporto massa muscolare/grassi più elevato. Un uomo moderatamente attivo ha bisogno di circa 2.500 calorie al giorno per mantenere il suo peso, mentre una donna allo stesso livello di attività ha bisogno di circa 2.000 calorie.

ANDATURA

L’andatura non solo influenza la velocità con cui arriverai a destinazione, ma influisce anche sul numero di calorie necessarie per arrivarci. Più velocemente cammini, più calorie bruci. Una persona normale brucerà 300 calorie all’ora, camminando a un ritmo moderato di 5 chilometri all’ora. Aumenta la velocità fino a 7 chilometri all’ora e brucerai altre 100 calorie.

TERRENO

Non molte persone si rendono conto che il terreno su cui stanno camminando, influenzi le calorie bruciate. Camminare su una strada sterrata pianeggiante, brucerà molte meno calorie che arrampicarsi su alberi abbattuti e oltrepassare scalini e massi di roccia. Anche camminare nella sabbia, nel fango e nella neve aumenterà le calorie consumate all’ora.

CONDIZIONI METEOROLOGICHE

Potresti sentire persone affermare che fare esercizio a temperature più fredde brucia più calorie, ma questa affermazione non è accurata al 100%. Brucerai più calorie quando fa freddo, ma solo se stai tremando per tenerti al caldo. Quando fai trekking e quindi ti muovi generando calore, brucerai calorie a un ritmo medio. Solo quando smetterai di camminare e inizierai a rabbrividire, brucerai calorie in eccesso a causa del freddo.

Quali-bastoncini-da-trekking-scegliere

Consumo calorie trekking: Benefici

PERDITA DI PESO

A seconda della durata e della pendenza del percorso, il trekking può far bruciare un numero significativo di calorie.

In quanto tale, può facilitare la perdita di peso se abbinato ad una dieta sana.

Naturalmente, fattori come le condizioni meteorologiche, la quantità di tempo libero a disposizione e la vicinanza ai sentieri possono limitare la frequenza con cui uscire per un trekking. Quindi, questa attività, potrebbe non essere una soluzione sostenibile per la perdita di peso, rispetto ad altri tipi di allenamenti specifici.

Tuttavia, potresti provare ad impostare l’inclinazione di un tapis roulant al 5% o più, simulando un’escursione medio intensa.

Altri benefici

Il trekking può offrire ulteriori vantaggi che non potresti avere camminando su un tapis roulant.

Uno studio ha rilevato che le escursioni in montagna all’aperto, hanno portato a maggiori miglioramenti dell’umore, del relax e diminuzioni dell’ansia, rispetto alla camminata su tapis roulant in casa o in luoghi chiusi.

Altri studi mostrano risultati simili, suggerendo che l’esercizio all’aperto in ambienti naturali può portare a maggiori miglioramenti nella salute mentale rispetto all’attività fisica indoor.

In entrambi i casi, fare trekking o camminare su un tapis roulant, può anche aiutare a sviluppare i muscoli della parte inferiore del corpo, che è particolarmente importante per mantenere la mobilità ed evitare lesioni con l’avanzamento dell’età.

Trekking Vs Camminare e Correre

Il consumo calorie trekking, non è l’unica opzione possibile. Camminare e correre sono altre attività comuni di esercizio all’aperto che molte persone usano per mantenersi in forma e bruciare calorie appunto.

CALORIE BRUCIATE CAMMINANDO

Sebbene alcuni terreni possano essere collinari, generalmente si cammina in piano.

Pertanto, è probabile che brucerai meno calorie quando cammini, anche a ritmo sostenuto, rispetto a quando fai trekking. Tuttavia, anche altri fattori come il terreno, la temperatura, il peso, l’età e il genere sono da tenere a mente.

La tabella seguente confronta le calorie bruciate all’ora sia facendo un trekking ad una pendenza dall’1-5%, ipotizzando un ritmo moderato di 4,7-5,6 km l’ora, sia camminando su un terreno pianeggiante a un ritmo medio di 5 chilometri l’ora o un ritmo sostenuto di 6,4 km l’ora.

Peso corporeoTrekking a ritmo moderato con pendenza dall’1-5%Camminata a ritmo moderatoCamminata a ritmo sostenuto
55 kg292193275
68 kg360238340
82 kg435287451
95 kg504333475
109 kg578382545
123 kg652431615

Il Trekking brucia più calorie perché i sentieri sono generalmente più ripidi e più irregolari dei percorsi pedonali, delle strade di quartiere o dei marciapiedi.

CALORIE BRUCIATE CORRENDO

Come camminare, la corsa tende a verificarsi su terreni prevalentemente pianeggianti. Le calorie bruciate dipendono dal peso e dalla velocità di corsa, tra gli altri fattori.

Secondo statistiche, la velocità di corsa media è di circa 9,7 km orari per le donne e 11,3 km orari per gli uomini.

La tabella seguente confronta le calorie bruciate per 30 minuti di corsa e di trekking ad una pendenza dall’1–5%, ipotizzando un ritmo moderato di 4,7-5,6 km orari. Il paragone è fatto sia con la una corsa femminile che maschile.

Peso corporeoTrekking a ritmo moderato con pendenza dall’1-5% per 30 min.Corsa a ritmo medio femminileCorsa a ritmo medio maschile
55 kg146270303
68 kg163333274
82 kg218402451
95 kg252466523
109 kg289534600
123 kg326603677

Come puoi vedere, la corsa brucia circa il doppio delle calorie rispetto al trekking ogni mezz’ora. Tuttavia, dovresti tenere presente che molte persone camminano per periodi rispetto ad una corsa. Pertanto, le calorie totali bruciate di un’escursione possono essere paragonabili o addirittura superiori, a quelle di una corsa.

bruciare calorie facendo trekking

Perché si bruciano così tante calorie durante un trekking?

Le calorie bruciate ogni giorno possono essere suddivise in due componenti principali: il metabolismo basale (MB) e le calorie attive bruciate durante il trekking.

TASSO METABOLICO BASALE

Il tuo tasso metabolico basale rappresenta il numero di calorie necessarie per far battere il cuore, respirare i tuoi polmoni e far funzionare il resto del corpo. Il tasso metabolico basale è influenzato dal genere, peso, altezza, età e altri fattori. Ci sono calcolatori online che puoi usare per stimare il tuo tasso, aiutandoti a capire la quantità minima di calorie di cui hai bisogno per vivere.

CALORIE ATTIVE

Durante l’attività fisica, come detto, bruci calorie. Più intensa o più lunga è la durata dell’attività, più calorie attive brucerai. Un tipico trekking può includere parti più movimentate e stancanti, intervallate da camminate lente veloci. Di conseguenza, le calorie attive rappresentano la maggior parte delle calorie che gli escursionisti bruciano durante il giorno.

Il trekking brucia calorie a un ritmo più lento e costante rispetto ad altre attività. Una corsa, come visto in precedenza, può bruciare quasi il doppio delle calorie al minuto rispetto ad un’escursione. Ma una corsa media dura solitamente soltanto dai 15 minuti ad un’ora.

Anche una semplice escursione invece, solitamente dura molto più tempo rispetto ad una corsa. Tutto quel tempo lungo il sentiero si somma e potresti essere sorpreso dal numero di calorie bruciate in una giornata di escursioni.

bruciare calorie facendo trekking

Trekking Vs Altri Sport

ARRAMPICATA

Guardando uno scalatore, potresti pensare che l’arrampicata sia “semplice”, ma è l’esatto contrario. L’arrampicata su roccia è un’attività intensiva che utilizza le braccia, le gambe, la maggior parte dei muscoli e molto altro per salire e scendere lungo una parete rocciosa. È quindi un’attività perfetta per bruciare calorie. Brucia un numero significativo di calorie, da 500 a 900 calorie all’ora per un uomo di 80 chili.

CICLISMO

Pedalare brucia da 450 a 700 calorie all’ora. Questa quantità varia infatti in base al peso, al tipo di bici che si sta usando e al terreno su cui si sta pedalando. Utilizzare una bici da strada molto aerodinamica, su una strada pianeggiante, brucerà meno calorie rispetto all’utilizzo di una mountain bike su un sentiero.

NUOTO

Così come si c’è un consumo calorie facendo trekking, si possono bruciare anche con il nuoto: se ne bruciano infatti da 400 a 900 all’ora. Utilizza i muscoli delle braccia e delle gambe che ti consentono di ottenere un allenamento aerobico ottimale. Simile all’escursionismo, più velocemente nuoti, più calorie bruci. Una persona di 80 chili che nuota a stile libero per un’ora a un ritmo veloce, brucerà 817 calorie, mentre un nuotatore lento brucerà solamente circa 572 calorie.

bruciare calorie facendo trekking

Conclusioni: consumo calorie trekking

Il consumo calorie nel trekking dipende dal peso, dalla pendenza del terreno e dalla durata dell’escursione, nonché da altri fattori come il peso dello zaino e le condizioni meteorologiche.

In generale, il trekking più calorie rispetto a camminare perché utilizza percorsi più ripidi e impegnativi. Tuttavia, valutando solamente una mezz’ora, il trekking brucia meno calorie rispetto alla corsa.

Questa forma di attività all’aperto, offre numerosi vantaggi, inclusi miglioramenti nella perdita di peso, miglioramenti nella salute mentale e rinforza la muscolatura della parte inferiore del corpo.

La prossima volta che fari un trekking, cerca di goderti l’opportunità che hai nel muoverti all’esterno e sentirai lo stress dissolversi, mentre le gambe e i polmoni ti guideranno lungo il sentiero.

Speriamo che queste informazioni ti aiutino a ottenere un quadro generale di quante calorie vengono bruciate durante un trekking e rispetto ad altre attività sportive. Speriamo anche che ti diano un buon spunto per capire il tuo consumo di calorie personale e preparare così un piano alimentare ideale.

Condividi sui social:




Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *