Guida Trekking: escursioni in Abruzzo - AttrezzaturaTrekking.it
Scritto da Daniela

Guida Trekking: escursioni in Abruzzo

Chi vuole fare escursioni in Abruzzo ha a disposizione una scelta immensa di sentieri di ogni livello, di trekking alle ferrate, che percorrono ogni varietà di paesaggio.

E’ altrettanto ampia la varietà di pubblicazioni per orientarsi in questa regione interessantissima, che non ha ancora sviluppato come potrebbe la sua vocazione per il turismo di montagna.

escursioni in abruzzo

Quale Guiada scegliere

Sui monti d’Abruzzo a piedi + bus” – Guide D’Abruzzo, Edizioni Menabò, elaborata con estrema cura da Carlo Consiglio, ha una particolarità unica: propone solo percorsi che partono e arrivano in punti raggiungibili con i mezzi pubblici.

La filosofia di fondo è che l’automobile va evitata il più possibile, per motivi economici ma soprattutto per rispettare concretamente l’ambiente.

A questo scopo, ogni itinerario descritto inizia e termina in centri abitati con stazioni ferroviarie o comunque località raggiungibili con treni o autobus, spesso recuperando vecchie mulattiere o scorciatoie.

I due volumi che compongono questo lavoro, pubblicati a tre anni di distanza l’uno dall’altro e ristampati più volte, raccontano 64 sentieri di ogni tipo: facili escursioni di tre ore, trekking impegnativi di un’intera giornata e itinerari – come quello che porta al Monte Amaro, un must per gli amanti della montagna – percorribili in più giorni, che sommano tratti di sterrate e sentieri a tratti talvolta asfaltati o comunque vicini ad ambienti antropizzati.

Le descrizioni sono accuratissime, molto dettagliate, e riportano persino le frazioni dei tempi di percorrenza. Ogni capitolo è aperto dall’elenco dei punti di partenza, pernottamento (inclusi i bivacchi), possibile interruzione ed arrivo delle escursioni, indicazioni bibliografiche e cartografia.

Offerta

Il percorso

Per la ricchezza che ha da offrire a chi voglia scoprirlo a piedi, l’Abruzzo in questa guida viene diviso in due parti, tracciando una linea immaginaria che da nord a sud segue in parallelo la costiera adriatica.

I territori del primo volume comprendono quello della parte più interna. Il volume, che propone 31 itinerari, è diviso in tre capitoli.

  • Primo: Carseolani, Simbruini, Ernici, 12 itinerari
  • Secondo: Gruppo del Velino Sirente, 5 itinerari
  • Terzo: Monti Marsicani, 14 itinerari

Al momento in cui scriviamo, il primo volume non è presente su Amazon ma può essere acquistato in libreria.

Il secondo volume propone i territori della fascia che scorre parallela alla costiera adriatica: 33 itinerari
divisi in 4 capitoli.

  • Primo: Monti Gemelli, 1 itinerario
  • Secondo: Monti della Laga, 6 itinerari
  • Terzo: Gran Sasso d’Italia, 19 itinerari
  • Quarto: Maiella, 7 itinerari.
Offerta

Conclusioni

La passione per l’ambiente e il territorio abruzzese, percorsi palmo a palmo, fa di queste pagine qualcosa in
più di uno strumento per orientarsi.

E’ una guida adatta a chi ama conoscere un luogo nel profondo e non teme la scarsità di segnaletica; l’autore stesso, nel prepararla, ha dovuto ritrovare tracciati scomparsi, facendo quindi anche un’operazione di recupero di sentieri.

Questo aspetto, e le molte traversate e escursioni in Abruzzo suggerite, la rendono perfetta per chi cammina con uno spirito viandante ed esploratore. Chi vuole conoscere tratti inediti dell’Abruzzo e non ha problemi di orientamento troverà gran gusto nel seguire questi suggerimenti.

Condividi:




Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *